Vaticano- Cambia la geopolitica del mondo cattolico

Vaticano- Cambia la geopolitica del mondo cattolico

VATICAN-POPE-VOTE-CONCLAVE

L’America latina, che con Francesco I ha avuto il suo primo Papa, ospita il 40% del miliardo e 200 milioni di cattolici nel mondo. Da un recente studio del Pew Research Center, emerge che in America latina 432 milioni di persone si dicono cattoliche, in pratica re abitanti du quattro, malgrado la crescita delle chiese protestanti evangeliche. Il Paese con il maggior numero di cattolici nella regione e nel mondo e’ il Brasile con 134 milioni di fedeli.

Eletto il nuovo capo deli cattolici, il mondo politico mondiale si e’ precipitato a congratularsi con lui. In molti sperano che la sua linea politica possa aiutare il mondo ad uscire da una crisi economica e morale senza precedenti.

NAPOLITANO: EMOZIONATO E COLPITO DA SEMPLICITA’ PAPA

Il Presidente Napolitano, che ha seguito l’annuncio della elezione dell’arcivescovo di Buenos Aires, Jorge Mario Bergoglio, ha condiviso la emozione del Paese per il discorso di Papa Francesco in Piazza San Pietro, colpito dalla semplicita’ delle parole pronunciate nella lingua nostra e della sua famiglia d’origine in Piemonte.
BAN KI-MOON: PROSEGUIRE NEL DIALOGO INTER-RELIGIOSO

Il segretario generale dell’Onu, Ban Ki-Moon, si e’ detto fiducioso che il nuovo Papa continuera’ a “costruire sull’eredita’ del suo predecessore, Benedetto XVI, nella promozione del dialogo inter-religioso”. Ban ha espresso “sentite condoglianze” a Jorge Mario Bergoglio e si e’ detto “pronto a proseguire nella cooperazione tra le Nazioni Unite e la Santa Sede sotto la saggia leadership” del nuovo Pontefice.
Il numero uno del Palazzo di vetro ha ricordato i “comuni obiettivi” della promozione della pace, della giustizia sociale e dei diritti umani e l’eliminazione della poverta’ e della fame”.
OBAMA: “CALOROSO AUGURIO” A PRIMO PONTEFICE DELLE AMERICHE

“Un caloroso augurio” e’ stato rivolto dal presidente americano, Barack Obama, al nuovo Papa, che in una nota ha definito “un paladino dei piu’ poveri e vulnerabili tra noi”. “Come primo Papa proveniente dalle Americhe”, ha sottolineato Obama, la sua elezione “e’ un tributo alla forza e alla vitalita’ di una regione che sta sempre piu’ modellando il mondo e, insieme a milioni di ispanici americani, negli Stati Uniti condividiamo la gioia per questo giorno storico”.
USA: AUGURI CATTOLICO BIDEN, SARO’ A INSEDIAMENTO PAPA FRANCESCO

Dopo Barack Obama arrivano al nuovo papa anche le congratulazioni del vice presidente Usa, il cattolico Joe Biden, che annuncia la sua partecipazione alla cerimonia di insediamento di Francesco a rappresentare gli Stati Uniti.
“Sono contento di avere l’opportunita’ di trasmetterle i miei auguri, e del popolo americano, quando saro’ a Roma per la sua messa inaugurale. La Chiesa cattolica ha un ruolo essenziale nella mia vita e in quella di oltre un miliardo di persone in America e nel mondo, non solo in materia di fede, ma per la ricerca della pace, della dignita’ umana e per tutte le fedi.
Prevedo che lavoreremo insieme nei prossimi anni su molti temi importanti”.
HOLLANDE: SUA MISSIONE AFFRONTARE SFIDE DEL MONDO

Francois Hollande si e’ congratulato con papa Francesco. Il presidente francese ha sottolineato che la Chiesa si trova davanti all'”importante missione di affrontare le sfide del mondo contemporaneo”. “Invio le mie calorose felicitazioni e i miei sinceri auguri davanti ai compiti che gli si prospettano.
La Francia, fedele alla sua storia e ai principi universali di liberta’, eguaglianza e fratellanza alla base delle sue azioni nel mondo, proseguira’ il dialogo” con la Chiesa “con la fiducia che ha sempre avuto nella Santa Sede”, ha scritto il capo dell’Eliseo.

“NEMICA” PRESIDENTE KIRCHNER: TREMENDA RESPONSABILITA’ SULLE SUE SPALLE

A conferma delle antiche ruggini tra l’ormai ex arcivescovo di Buenos Aires e i Kirchner, l’ex presidente Nestor (deceduto nel 2010) e l’attuale, Cristina, le congratulazioni del presidente argentino per l’elezione del primo Papa argentino sono giunte quasi un’ora e mezza dopo la notizia della nomina di Jose Mario Bergoglio.

In un twitter che rimanda ad una dichiarazione scritta, Critina Fernandez Kirchner, si felicita e scrive, “Le auguriamo, mentre assume la guida della Chiesa, una missione pastorale fruttuosa, con questa tremenda responsabilita’ sulle sue spalle, che porti giustizia, uguaglianza, fratellanza e pace tra l’umanita”.
RAUL CASTRO: ESPRIMO MIE FELICITAZIONI E MIGLIORI AUGURI

Tra le tante congratulazioni a papa Francesco da Cuba giungono gli auguri anche del presidente Raul Castro. “Mi fa piacere, a nome del governo e popolo cubano porgere a Sua Santita’ le felicitazioni piu’ cordiali e i migliori auguri per il suo pontificato”, si legge in un comunicato diffuso a L’Avana.
SUNNITA AL-AZHAR SI ASPETTA “MIGLIORI RELAZIONI” CON L’ISLAM

L’istituzione di Al-Azhar, la piu’ alta autorita’ dell’Islam sunnita, si aspetta “migliori relazioni” con il Vaticano dopo l’elezione al soglio petrino di papa Francesco. “Confidiamo in migliori relazioni con il Vaticano dopo l’elezione del nuovo Papa”, ha dichiarato Mahmud Azab, consigliere per i rapporto interreligiosi del Grande imam della moschea e rettore dell’universita’ del Cairo, Ahmad al-Tayeb.

LA CINA AUSPICA ATTEGGIAMENTO “PRAGMATICO E FLESSIBILE”

La Cina, che non ha relazioni diplomatiche con il Vaticano, si e’ congratulata con papa Francesco e ha espresso la speranza che la Santa Sede adotti “un atteggiamento pragmatico e flessibile” per migliorare le relazioni con Pechino. “Ci congratuliamo con il cardinale Bergoglio per l’elezioni a nuovo Papa”, ha detto il portavoce del ministero cinese degli Esteri, Hua Chunying, nel consueto briefing con la stampa. “Speriamo che sotto la guida del nuovo Papa, il Vaticano intenda adottare un atteggiamento pragramatico e flessibile per creare le condizioni di un miglioramento delle relazioni tra Cina e Vaticano”. “Il governo cinese – ha aggiunto – e’ sincero” nella sua volonta’ di normalizzare le relazioni. Ma il portavoce ha anche ribadito le tradizionali richieste di Pechino, ovvero la rottura delle relazioni diplomatiche tra Taiwan e la Santa Sede e la “‘non interferenza’ negli affari interni della Cina, con il pretesto della religione”.
MADURO: E’ STATO A CHAVEZ A CHIEDERE A DIO UN SUDAMERICANO

E’ stato Hugo Chavez a chiedere a Dio che il nuovo Papa fosse sudamericano: lo ha dichiarato il presidente ad interim venezuelano, Nicolas Maduro, riferendosi al suo predecessore morto la settimana scorsa. “Noi sappiamo che il nostro comandante e’ salito in cielo e si trova davanti a Cristo”, ha dichiarato Maduro a margine della Festa internazionale del libro a Caracas, “questo ha influito perche’ lui gli ha detto: bene, e’ arrivata l’ora del Sudamerica”. Per Maduro la scelta di un Papa argentino “e’ una notizia importante”. “Chavez puo’ convocare una costituente in cielo per cambiare la Chiesa nel mondo”, ha aggiunto, “una Chiesa che sia governata dal puro popolo di Cristo”.

Logo NSC copia

http://www.storiografia.org

E-mail: mailto@storiografia.org

Testi pubblicati per studio e ricerca – Uso non commerciale

Texts published  for study and research-non-commercial use

© Copyright 2010-13 – Rights Reserved

Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione – Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License.

Annunci


Categorie:Senza categoria

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

SCIENZA E CULTURA - SCIENCE AND CULTURE

Lo stato dell'arte tra storia e ricerche contemporanee - State of the art: history and contemporary research

ORIENTALIA

Studi orientali - Études Orientales - Oriental Studies

NUOVA STORIA CULTURALE / NETWORK PHILOSOPHY

NUOVA STORIA CULTURALE / NEW CULTURAL HISTORY

NEODRAMMATURGIA

TEATRO E RICERCA - THEATRE AND RESEARCH

LOST ORPHEUS ENSEMBLE

Modern Music Live BaND

Il Nautilus

Viaggio nella blogosfera della V As del Galilei di Potenza

Sonus- Materiali per la musica moderna e contemporanea

Aggiornamenti della Rivista "Sonus"- Updating Sonus Journal

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

ANTONIO DE LISA - SCRITTURE / WRITINGS

Teatro Arte Musica Poesia - Theatre Art Music Poetry

In Poesia - Filosofia delle poetiche e dei linguaggi

Blog Journal and Archive diretto da Antonio De Lisa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: